Storica promozione in A2 per le Lame Azzurre Brindisi





Sulle pedane di Adria nei gironi dal 27 al 29 aprile 2018 si è svolto il campionato nazionale a squadre, nel corso del quale doppio è stato il successo nella spada per l’Enel scherma Lame Azzurre Brindisi/Novoli “maestri Zumnbo” che festeggiano una storica la promozione in A2 maschile ed il titolo italiano con conseguente promozione in serie B1 per la femminile la formazione composta da Carla Marta De Sicot, Mariella Gigliola, Miriana Morciano e Chiara Spedicato, dopo avere ottenuto due vittorie su altrettanti assalti nella fase a gironi, si è classificata al primo posto battendo in sequenza Circolo della Spada Vicenza con un netto 45-17, Bernardi Ferrara per 45-32, la Scherma Bergamo per 43-42 ed in finale con un travolgente 45-29 Genova Scherma.
Argento della squadra di spada maschile con i fratelli Matteo e Samuele Di Coste, Pietro Rinaldi ed Antonio Salatino: dopo tre vittorie su tre nella prima fase, sono arrivati i successi per 45-33 sul Cus Cagliari, per 42-41 sull’Udinese Scherma e per 45-43 sul Club Scherma Koala e, a promozione ormai acquisita, la sconfitta di stretta misura (43-42) nella finale per il primo posto contro il Roma Fencing.
Continua quindi l’ottimo momento della società dell’ Enel scherma lame azzurre Brindisi che si prepara insieme ai suoi maestri Flavio Zumbo e Chiara Spedicato alle prossime trasferte di Ancona per la prova di coppa Italia nazionale, per i campionati italiani di Riccione riservato al under 14 e per le finali cadetti di Verona 2018.







Articolo tratto da: Lame Azzurre Brindisi - http://www.lameazzurre.it/cms/
URL di riferimento: http://www.lameazzurre.it/cms/index.php?mod=none_News&action=viewnews&news=top_1527267573