ARGENTO PER NICOLO' MORCIANO A CASERTA




Si e’ svolta nelle giornate di sabato 11 e domenica 12 marzo 2017 a Caserta , la seconda prova nazionale di scherma riservata alle categorie under 14 nella specialità della spada , nel corso della quale ottima e’ stata la prestazione della schermitore brindisino Nicolò Morciano della società Enel scherma lame azzurre “maestri Zumbo” che ha conquistato il 2° posto, ottima la partenza gia’ dai gironi conclusi con cinque vittorie e una sconfitta nella fase ad eliminazione diretta sconfitti in sequenza Gaetano D’Ambrosio (Giannone Caserta) per 10-6, il ternano Pietro Arcangeli per 10-8, Tommaso Pensato del Club Scherma Recanati per 10-7, Leonardo Pignatelli del Club Scherma Partenopeo, per 10-8 e l’umbro Alessandro Micheli del Club Scherma Foligno all’ultima stoccata, Morciano ha ceduto in finale a Gabriele Bernardini, anch’egli di Foligno, col punteggio di 10-5.
Ottime anche le prove di Mattia Sicoli nella categoria allievi giunto al 23° posto, Chiara Maestoso sconfitta per l’accesso ai primi 32 del torneo e Chiara Fischetto per l’accesso ai 64.
Eccellenti quindi la prova degli schermidori dell’Enel scherma Brindisi che aprono le porte e le speranze per ottenere risultati sempre più importanti commenta il maestro Flavio Zumbo che si prepara alla prossima trasferta di Roma dove si svolgerà la seconda prova nazionale giovani.




Articolo tratto da: Lame Azzurre Brindisi - http://www.lameazzurre.it/cms/
URL di riferimento: http://www.lameazzurre.it/cms/index.php?mod=none_News&action=viewnews&news=top_1489559244