Sponsor
 
Servizi
 
Cerca
Ricerca parole o frasi all’interno del sito.
 
Tags
 
Statistiche
Visite: 1192
Motd
INFORMAZIONI GENERALI

La società ASD Scherma Lame azzurre Brindisi si allena presso il "PalaMelfi" Via Mario Ruta, Rione Casale, 1° piano sezione scherma
Per infomazioni:
Cell:339-5644083 email: flavio.zumbo@lameazzurre.it fax:0831587903
Giorni di allenamento: Martedi - Giovedi - Sabato dalle ore 18.00 alle ore 21.00

Ontop ARGENTO PER NICOLO' MORCIANO A CASERTA

Argomento: nonews

Si e’ svolta nelle giornate di sabato 11 e domenica 12 marzo 2017 a Caserta , la seconda prova nazionale di scherma riservata alle categorie under 14 nella specialità della spada , nel corso della quale ottima e’ stata la prestazione della schermitore brindisino Nicolò Morciano della società Enel scherma lame azzurre “maestri Zumbo” che ha conquistato il 2° posto, ottima la partenza gia’ dai gironi conclusi con cinque vittorie e una sconfitta nella fase ad eliminazione diretta sconfitti in sequenza Gaetano D’Ambrosio (Giannone Caserta) per 10-6, il ternano Pietro Arcangeli per 10-8, Tommaso Pensato del Club Scherma Recanati per 10-7, Leonardo Pignatelli del Club Scherma Partenopeo, per 10-8 e l’umbro Alessandro Micheli del Club Scherma Foligno all’ultima stoccata, Morciano ha ceduto in finale a Gabriele Bernardini, anch’egli di Foligno, col punteggio di 10-5.
Ottime anche le prove di Mattia Sicoli nella categoria allievi giunto al 23° posto, Chiara Maestoso sconfitta per l’accesso ai primi 32 del torneo e Chiara Fischetto per l’accesso ai 64.
Eccellenti quindi la prova degli schermidori dell’Enel scherma Brindisi che aprono le porte e le speranze per ottenere risultati sempre più importanti commenta il maestro Flavio Zumbo che si prepara alla prossima trasferta di Roma dove si svolgerà la seconda prova nazionale giovani.
Scritto da admin, Mercoledi 15 Marzo 2017 - 07:27 (letto  116 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Ontop SQUADRA FEMMINILE PROMOSSA IN SERIE B2

Argomento: nonews

Venerdì 24 Febbraio, al Palafiere di Casale Monferrato, si sono disputati i Campionati Italiani a squadre di serie B e C, ospitando in questa giornata, circa 120 atleti provenienti da oltre 38 squadre di tutt’Italia.

Commenta il Delegato Provinciale Emilio Pettinau, nonché Vice presidente della società Enel Scherma Lame Azzurre Brindisi: "Siamo soddisfatti dell’ottimo risultato che i nostri atleti ed il nostro Tecnico M° Flavio Zumbo, hanno regalato alla città di Brindisi ed alla nostra società, frutto del duro lavoro svolto in questi mesi per poter preparare al meglio la competizione nazionale".

La Spada Femminile (Miriana Morciano, Mariella Gigliola, Dalila Rinaldi, Chiara Spedicato) nella prima fase a gironi, vince contro Prato e Torino, perdendo nell’assalto succesivo contro Verona, dopodichè nella seconda fase, quella relativa all' eliminazione diretta, sconfigge Perugia e perde contro Livorno, conquistando infine il terzo posto che gli permette di salire in serie B2 nella specialità Spada Femminile nazionale categoria assoluti.

Continua Pettinau: “ Una grande gara è stata portata a termine con molta determinazione anche dalla squadra di Spada Maschile (Antonio Salatino, Pietro Rinaldi, Federico Rodia) in quanto sono riusciti a consolidare la permanenza nella serie B1 Nazionale.

Il Presidente della Regione Puglia, l’Avv. Matteo Starace ha accolto il risultato con gran piacere. Quest'ultimo collabora costantemente con tutti i Delegati Provinciali al fine di promuovere una disciplina sportiva che si contraddistingue da decenni nelle competizioni olimpiche e mondiali.
Scritto da admin, Lunedi 27 Febbraio 2017 - 08:18 (letto  162 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Ontop FOGGIA 2^ PROVA UNDER 14

Argomento: nonews

Si e’ svolta a Foggia nei giorni di Sabato e Domenica 18-19 Febbraio 2017 la seconda prova interregionale di Scherma riservata alle categoria Under 14, nel corso della quale, ottimi sono stati i risultati degli schermidori della società Enel Scherma Lame azzurre Brindisi.
Di seguito elenchiamo i risultati dei nostri atleti:
nella categoria Allieve, specialità Spada, Chiara Maestoso conquista il 2° posto;
nella categoria Bambine, specialità Spada, Fischetto Chiara e Carrafa Serena conquistano il 3° posto;
nella categoria Allievi, specialità Spada, Mattia Sicoli conquista il 3° posto;
nella categoria Maschietti, specialità Spada, Nicolo’ Morciano conquista il 2° posto;
in ultimo, nella categoria Ragazzi, specialità Spada, Piernicola Leucci, ha sfiorato l’accesso ai primi otto.
Buone sono state anche le prestazioni dei restanti atleti, nella categoria Esordienti/Prime lame, pur non essendo una gara agonistica ma bensì promozionale, si sono anche lori distinti per l’impegno e la passione: Colaci Raffaele, Nicolo’ Cavalieri, Paolo Lanza, Cristian Matera, Rubino Carla e Di presa Miryea.
Commenta Emilio Pettinau, Vice Presidente della società Enel Scherma Lame azzurre, nonché Delegato Provinciale della FIS, è stata una trasferta ricca di soddisfazioni per il nostro territorio salentino, e quindi ringrazio i maestri Flavio Zumbo e Chiara Spedicato che con costanza e dedizione preparano al meglio questi giovanissimi schermidori di indiscusso talento, i quali si sacrificano giornalmente durante gli allenamenti dimostrando, l'attaccamento alla società a cui appartengono, la passione verso questo sport e un forte spirito di gruppo, elementi essenziali per ottenere risultati di prestigio.
I prossimi appuntamenti per l’Enel Scherma Lame azzurre sono il 24 e 25 febbraio a Casalemonferrato per i campionati italiani a squadre di serie C1 e B1.
Scritto da admin, Lunedi 27 Febbraio 2017 - 08:14 (letto  113 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Ontop LUSSEMBURGO CIRCUITO EUROPEO CADETTI 2017

Argomento: nonews

Si e’ svolta nei giorni dal 20 al 22 gennaio 2017 a Lussemburgo l’ultima prova internazionale del circuito europeo cadetti individuale ed a squadre, nel corso della quale lo spadista della societa’ Enel scherma Lame Azzurre Brindisi ”Maestri Zumbo” Pietro Rinaldi, convocato per l’occasione dalla federazione italiana scherma a difendere i colori dell’Italia ha ben figurato classificandosi al 16° posto nell’individuale e al 5° posto nella competizione a squadre.
Alla prova hanno partecipato 136 atleti tutti di alto livello visto che a rappresentare le varie nazioni sono i migliori del ranking di ogni nazione.
Durante il girone eliminatorio ha ottenuto in totale 2 vittorie e 4 sconfitte piazzandosi al posto numero 87 della classifica generale, superando la prima fase eliminatoria.
Nel corso della prima eliminazione diretta per l’accesso ai primi 64 ha sconfitto lo svizzero Weber ottenendo così il passaggio al tabellone principale dei trentaduesimi, successivamente incontrava lo spagnolo Gornaz superandolo con il punteggio di 15 a 5 e il russo Spirin sconfitto per 15-8 si e’ dovuto arrendere al forte spadista dell’est Korovin Igor per l’accesso alla finale.
Ottimo quindi il risultato ottenuto dallo schermidore brindisino che ha dimostrato il suo valore anche in campo internazionale.
I prossimi appuntamenti sono con l’allenamento Caf di spada che si svolgerà a Brindisi domenica 5 febbraio e la prova a squadre a Casale Monferrato il 24 dello stesso mese
Scritto da admin, Mercoledi 25 Gennaio 2017 - 15:12 (letto  93 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Ontop TERNI: PODIO PER RINALDI

Argomento: nonews

La tre giorni di Terni inizia con un eccellente terzo posto nella spada maschile con ben 314 partecipanti, nella seconda prova nazionale Cadetti alle sei armi: a salire sul podio è Pietro Rinaldi dell’Enel scherma Lame Azzurre Brindisi “maestri Zumbo” che, esentato dal primo turno della diretta, ha messo in riga Guglielmo Tomaselli del Cus Catania all’ultima stoccata, Nicolò Bonaga della Scherma Treviso per 15-5, Giovanni Sciortino (Marchesa Torino) per 15-13, Gabriele Mencarelli (Isef “Meda” Torino) per 15-7 ed il brasiliano Leopoldo Gubert per 15-14 prima di arrendersi in semifinale per 15-6 a Davide Di Veroli (Verne Roma), poi vincitore della gara. Il risultato assume massimo rilievo in quanto è il primo anno che partecipa in tale categoria! Accede al tabellone principale un altro atleta delle Lame Azzurre Brindisi, Federico Alfonso Rodia, che ha superato al primo turno Giulio Pompejano (Methodos Catania) per 15-1, Giorgio Lombardi del Club Scherma Lecce per 15-14 e Filippo Casillo (Pro Patria Milano) per 15-12 ma che si è fermato nei sedicesimi di finale per mano di Simone Greco (Schermistica Lughese) per 15-10, salito anch’egli sul podio al fianco di Rinaldi. Oltre ai due atleti delle Lame Azzurre Brindisi erano in gara altri tredici atleti pugliesi: i loro compagni di club Samuele Erriquez e Giulio Burigotto, Giulio Gaetani (attualmente tesserato per l’Accademia Marchesa Torino), per il Club Scherma Lecce il già citato Giorgio Lombardi, Corrado Verdesca, Andrea Martina e Tommaso Stanca, in rappresentanza del Club Scherma Bari Filippo Scialanga, Filippo Chinni e Gianluca Petruzzelli ed infine Andrea Piccinno, Angelo Boccardi e Dario Grassi per il Club Scherma Taranto.
Nella Spada femminile buone anche le prove di Saracino Arianna e Chiara Ingrosso.
Un ottimo risultato per il Maestro Flavio il Zumbo e per la società dell’Enel scherma Brindisi che in virtù di questi risultati potranno partecipare alla seconda prova giovani nazionale assoluta che si svolgerà a Roma e che vedrà la partecipazione dei migliori schermidori provenienti da tutta Italia.

Scritto da admin, Lunedi 16 Gennaio 2017 - 13:47 (letto  135 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Ontop ENEL SCHERMA BRINDISI TRIONFANO A COSENZA PROVA GPG

Argomento: nonews

La stoccata perfetta non esiste o meglio ce ne sono tante. Il tutto è pura illusione.
Cosenza. La giornata di Domenica 6 novembre 2016 per l'Enel Scherma Lame Azzurre Brindisi rappresentano più un punto di sviluppo che di partenza.
In occasione della Prima Prova Interregionale GPG, Morciano Nicolò conquista il primo nella categoria maschietti spada.La competizione vede, oltretutto, l'ottima mentalità vincente di altri piccoli schermidori: Maestoso Chiara secondo posto nella categoria allieve, Mattia Sicoli terzo posto categoria allievi e il nono posto di Fischetto Chiara nella categoria bambine.La novità del giorno tuttavia è sicuramente data dalla partecipazione nelle categorie esordienti e prime lame di Dipresa miryea, Carla Rubino, Colaci Raffaele.I numerosi risultati positivi ottenuti da questi giovani atleti non possono far altro che appagare il lavoro del Maestro Flavio Zumbo. Quest'ultimo, tuttavia, dovrà mettersi subito a lavoro in vista della Prima Prova giovani che si terrà prossimamente a Ravenna
Scritto da admin, Martedi 08 Novembre 2016 - 11:31 (letto  138 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Ontop PIETRO RINALDI SUL PODIO A NOVARA

Argomento: nonews

Si e’ svolta sabato 29 ottobre 2016 a Novara la prima prova nazionale di spada riservata alla categoria cadetti, nel corso della quale la societa’ dell’enel Scherma Lame Azzurre Brindisi dei maestri Zumbo hanno ottenuto un prestigioso risultato con lo spadista Pietro Rinaldi che ha conquistato il 3° posto, l’atleta brindisino supera agevolmente la fase a gironi e durante le eliminazioni dirette sconfigge rispettivamente Francesco Pio Fusaro (C.S. Cosenza) per 15-4, Lorenzo Matilli (C.S. Foligno) per 15-8, Luca Tommaso Longo (C.S. Roma) per 15-10, Giovanni Sciortino (Marchesa Torino) sempre per 15-10, Alessandro Gabriolo (Isef “Meda” Torino) per 15-8 e Andrea Bambini delle Fiamme Oro all’ultima stoccata. Buoni i risultati degli altri schermidori dell’enel Scherma Brindisi Federico Rodia sconfitto per i primi 64, Burigotto Giulio e Samuele Erriquez per i primi 128, nella spada femminile Saracino Arianna si ferma alle soglie dei 128 e Ingrosso Chiara nei 256. Notevoli quindi i risultati ottenuti dalla società brindisina del maestro Flavio Zumbo in quanto consente alla stessa di partecipare alla prova giovani in programma a Ravenna dal 11 al 13 novembre 2016, prova che vedrà impegnati i più forti atleti provenienti da tutta Italia, ma con la certezza che i nostri schermidori sapranno essere all’altezza della situazione visto gli ultimi risultati ottenuti e la crescente maturità e serietà dimostrata durante gli allenamenti.
Scritto da admin, Martedi 08 Novembre 2016 - 11:20 (letto  97 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Ontop MARIELLA GIGLIOLA VINCE LA COPPA ITALIA CADETTI NAZIONALE

Argomento: nonews

“Il destino di ogni sportivo è il più delle volte proporzionale al suo talento”.Il destino di Mariella Gigliola, schermitrice dell’Enel Scherma Lame Azzurre Brindisi dei “Maestri Zumbo”, si è sicuramente evidenziato nella giornata di domenica 17 aprile 2016, in occasione della prova nazionale di coppa italia cadetti che si e’ svolta ad Adria presso l’autodromo la spadista brindisina ha conquistando il primo posto. Nei primi tre turni della diretta Gigliola aveva sconfitto Pasquali (Scherma Bresso) 15-8, Bruno (CdS Mangiarotti Milano) 15-11, e in finale Cattana (Cs Delfino Ivrea) 15-11.
Tuttavia, potremmo parlare quindi di una doppia vittoria: la schermitrice infatti, grazie a questo risultato si e’ qualificata per finali della categoria Cadetti che si svolgeranno ad Acireale nel mese di maggio, ma a prescindere da questo, quella della Gigliola è una vittoria importante per una serie di motivi. Il primo è sicuramente per il prestigio ottenuto in una gara cosi importante, il secondo invece, si arricchisce di un sapore particolare infatti il 17 Aprile del 2006 la città di Brindisi perse uno dei suoi uomini sportivi migliori: il Maestro Carlo Zumbo, autore di numerosi successi e padre di Flavio, tutti gli atleti dell’Enel scherma lame azzurre dedicano a lui questa vittoria.
Al torneo hanno gareggiato per il settore maschile Federico Rodia giunto al 61° posto, Samuele Erriquez giunto al 114° e Burigotto Giulio al 199° posto.
Il maestro Flavio Zumbo, orgoglioso delle brillanti prestazioni dei suoi atleti, non può che aspettare ulteriori emozioni, molto probabilmente, non sarà necessario attendere a lungo infatti sabato 23 aprile la società brindisina sarà impegnata per la prova a squadra di spada maschile serie B1.
Scritto da admin, Lunedi 18 Aprile 2016 - 16:34 (letto  844 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Ontop COPPA ITALIA 2016

Argomento: nonews

Domenica 10 aprile 2016 si è svolta a Foggia l’edizione della coppa Italia interregionale riservata alla categoria assoluti di spada maschile e spada femminile, nel corso della gara gli atleti dell’Enel scherma Lame Azzurre Brindisi “Maestri Zumbo” hanno conquistato quattro medaglie due d’oro con Samuele Di Coste e Chiara Spedicato e due d’argento con Matteo Di Coste e Miriana Morciano, ottimi anche i risultati di Salatino Antonio giunto al 6° posto, Rodia Federico 11° posto, Erriquez Samuele al 12° posto e Burigotto Giulio al 27° posto, per la spada femminile Luna Maggio al 6° posto, Erriquez Federica al 9° posto, Vinci Federica al 11°posto e Tommasi Silvia al 21° posto.
Notevoli quindi i risultati ottenuti dalla società brindisina del maestro Flavio Zumbo in quanto consente alla stessa di partecipare alla di coppa Italia Nazionale in programma ad Ancona dal 6 al 8 maggio 2016, prova che vedrà impegnati i più forti atleti provenienti da tutta Italia, ma con la certezza che i nostri giovani schermidori sapranno essere all’altezza della situazione visto gli ultimi risultati ottenuti e la crescente maturità e serietà dimostrata durante gli allenamenti.
Scritto da admin, Martedi 12 Aprile 2016 - 09:22 (letto  4301 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti (33) Print Stampa
 
Sponsor
 
Calendario
Data: 19/02/2018
Ora: 22:18
« Febbraio 2018 » 
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28
 
Login





Non sei ancora registrato?
Registrati ora!
Recupera password
Lingua del sito:
deutsch english espaol franais italiano portugus
 
Utenti
Persone on-line:
admins 0 amministratori
users 0 utenti
guests 1 ospiti
 
Sondaggio
Nessun sondaggio attivo in questo momento:
vecchi sondaggi
Freely inspired to Mollio template